Sahara

Odore di salsedine
cristallizzato sulla pelle,
dune dorate
della mia anima sahariana,
mi riporta dietro un velo di organza
una scena in bianco e nero
e tanto irraccontabile rosso.
Inconfondibile petricore
quando la tempesta ingabbia
e incatena la mia mente.
Vorrei addormentarmi
dentro un rumoroso pensiero
e l’alba mi ritrovi
dissepolta,
con la voglia matta di sorprenderti,
_ancora.

Mishel ✍️ #Libereria