Giovanni Violetti

Cos’è nato prima? L’uomo o il linguaggio? Personalmente, non penso che il linguaggio sia invenzione dell’uomo, lui ha solo riscoperto la sua esistenza eterna.
Il linguaggio rende il mondo tridimensionale, in quanto costruisce ‘muri’ o ‘grattacieli’, umilia, innalza, sposta l’asse terrestre e inverte le stagioni. C’è il linguaggio quotidiano, quello poetico, medico, professionale, amoroso e filosofico.
Il linguaggio ci permette di presentarci agli altri per quello che siamo e di circoncidere il perimetro dell’ambiente dove adagiamo i nostri pensieri.
Saresti capace di stare allo stesso tavolo con i grandi filosofi, storici riflettori di saggezza e nuove nozioni sulla vita e il futuro? In una accesa discussione tentando di cambiare la rotta degli eventi che ci rendono soggetti a sofferenze e delusioni?
Nel libro che vi stiamo presentando, i nostri protagonisti, Ciro ed Edoardo, si trovano proprio in questa curiosa situazione.
Scopo del “LA FRAGILITÀ DELLA DUREZZA” di Giovanni Violetti, edito da #Libereria, è quello di favorire alcuni spunti di riflessione sui temi della vita di tutti i giorni.

Vuoi prenotare la tua copia?
Trascorrere piacevoli pomeriggi autunnali in compagnia di dialoghi filosofici dal taglio ironico?
Puoi farlo qui o sui profili personali dell’autore.

Mishel ✍️ #Libereria